Il mare in discesa

Ho sofferto molto quando ho deciso di non tornare.

Ho ricordato i tuoi occhi che mi hanno tenuto compagnia per tutto il tempo del viaggio, la tua semplicità, la serena calma dipinta sul tuo volto ogni volta che mi incoraggiavi per aiutarmi a superare le angosce. Ciascuno porta sulle spalle uno zaino pieno di zavorra che deve trasportare sino a quando la vita non gli offrirà una condizione migliore. […]

La mia anima inquieta non mi ha consentito di volerti bene come avresti meritato.

Nel lungo viaggio ho imparato a rivolgere lo sguardo dentro di me e mi sono reso conto di quanto siano importanti le persone che amiamo.

Adesso, però, basta con i sensi di colpa ed i pensieri tristi. La vita è fatta anche di sensazioni meravigliose come quelle che ho provato durante il mio lungo viaggio.

Il  mare in discesa, Romano Battaglia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...